Carpaccio al profumo di Porcini: una ricetta impreziosita dall'aroma dell'Olio ai Porcini e dalla consistenza vellutata del Ristretto di Balsamico Vintage!

Carpaccio al profumo di Porcini
Scritto da il 8 febbraio 2017

Carpaccio al profumo di Porcini

Ingredienti
Dosi per 4 persone

  • Filetto di manzo 400 gr
  • Parmigiano Reggiano 100 gr
  • Rucola 80 gr
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Olio ai Porcini 80 ml
  • Ristretto di Balsamico Vintage 50 ml
  • Sale
  • Pepe

Prodotti utilizzati in questa ricetta


Preparazione

Un grande classico, una vera prelibatezza per gli amanti del crudo, impreziosito in questo caso con l'aroma intenso dell'Olio ai Porcini e la consistenza vellutata del Ristretto di Balsamico Vintage.

Per prima cosa lavate e mondate la rucola e riducete in scaglie il parmigiano. In una ciotola preparate un'emulsione con l'Olio ai Porcini, il Ristretto di Balsamico Vintage, sale e pepe. Dopo aver bene amalgamato gli ingredienti con l'aiuto di una frusta, mettete la vinaigrette in uno squeezer. Proseguite la preparazione del carpaccio tagliando il filetto a fettine molto sottili: potete servirvi dell'affettatrice o anche assottigliarle usando il batticarne dopo averle messe tra due fogli di pellicola trasparente. Disponete le fettine sul piatto da portata e condite uniformemente con la vinaigrette ai porcini. A questo punto distribuite sul carpaccio la rucola, il parmigiano e i capperi sgocciolati. Rifinite con un filo di vinaigrette e servite freddo.

Potete gustare il Carpaccio al profumo di Porcini con l'eccellente Sant'Ambrogio, il Valpolicella Ripasso del produttore Aldegheri.



Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. L'utente è consapevole del fatto che, se naviga sul nostro sito web, implicitamente accetta l'utilizzo dei cookies.