Tartare di Fassona al Pistacchio in una ricetta arricchita dall'intensità dell'Olio di Pistacchio e dagli aromi dell'Aceto Balsamico di Lime, Mela e Sambuco!

Tartare di Fassona al Pistacchio
Scritto da il 1 febbraio 2017

Tartare di Fassona al Pistacchio

Ingredienti
Dosi per 4 persone

  • Filetto di Fassona 400 gr
  • Avocado 1
  • Scalogni 2
  • Succo d'Oliva Dolce
  • Olio di Pistacchio
  • Aceto Balsamico di Lime, Mela e Sambuco
  • Menta 1 ciuffo
  • Sale
  • Pepe

Prodotti utilizzati in questa ricetta


Preparazione

Una preparazione molto semplice e molto apprezzata dagli amanti del crudo, qui arricchita dall'intensità dell'Olio di Pistacchio e dagli aromi floreali e fruttati dell'Aceto Balsamico di Lime, Mela e Sambuco.

Cominciate col pulire gli scalogni, quindi affettateli sottilmente e fateli appassire dolcemente per qualche minuto in padella con poco Succo d'Oliva Dolce. Nel frattempo preparate una vinaigrette emulsionando l'Olio di Pistacchio, l'Aceto Balsamico di Lime, Mela e Sambuco, la menta tritata, sale e pepe. Adesso potete lavare e sbucciare l'avocado, eliminate il nocciolo e tagliate la polpa a dadini. Mettete tutto in una ciotola e condite l'avocado con una parte della vinaigrette al pistacchio. Mescolate bene, coprite e mettete in frigo fino al momento di impiattare. A questo punto tritate finemente il filetto al coltello, mettetelo in una ciotola e condite con il resto della vinaigrette mescolando bene. Cominciate subito ad impiattare con l'aiuto di un coppapasta. Mettete sul piatto qualche cucchiaiata di avocado, pressate e proseguite con la tartare di fassona, quindi procedete allo stesso modo per tutte le porzioni. Guarnite ciascuna tartare con un po' di scalogno e servite subito.

Potete accompagnare questo secondo piatto ricco di gusto e aromi con l'ottimo Dolcetto d'Alba di Aldo Clerico.



Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. L'utente è consapevole del fatto che, se naviga sul nostro sito web, implicitamente accetta l'utilizzo dei cookies.